Consigli Make Up Sposo





Anche lo sposo adotterà una serie di accorgimenti estetici fondamentali alla cura del look in un giorno tanto importante. Il giorno prima, infatti, un abile estetista avrà provveduto ad applicare una maschera rilassante e idratante sul suo viso, in modo che i tratti siano distesi e riposati per il grande evento. Poi i capelli saranno stati già lavati accuratamente e preparati a ricevere il tocco finale la mattina della festa. Anche un bagno rilassante sarà indicato, per aiutare ad affrontare la notte precedente in pieno relax, sempre che quella sera non sia destinata all’addio al celibato. Il giorno dopo si provvede agli ultimi accorgimenti. Sui capelli già predisposti, un esperto procede alla pettinatura dell’uomo, che sia in tono all’età, allo stile, all’abito dello sposo, più o meno tradizionale, con il taglio cortissimo per i più giovani, con ciuffo sulla fronte per chi può permetterselo, con coda ben pettinata per uno sposo originale, con una pettinatura che copra eventuali difetti come una chioma sfolta. Il viso, già preparato, dopo una crema base, può essere lievemente truccato, con un leggero fondotinta che si adatti alle fotografie, uno strato sottile di trucco perioculare, a coprire difetti più evidenti. Infine, non manchi un leggero profumo, delicato e fresco.

Trucco per lo Sposo

Attraverso l’armonia del make up, anche l’uomo oggi deve essere bello e curato e può permettersi di stare in primo piano. Infatti uomo e bellezza è un binomio proprio dei nostri tempi, e non vale solo nell’ambito della moda o dello spettacolo, ma sempre, specialmente nelle occasioni importanti. Il make up maschile non è guardato con sospetto, come una volta, ed è caratterizzato da una vasta gamma di prodotti, che garantiscono un trattamento accurato e nel rispetto della pelle di ciascuno. Correttori, fondotinta, matite, mascara e lucido esistono anche per lui, ma le regole d’uso e il criterio sono dversi rispetto al make up donna. Il trucco dello sposo ci sarà, ma non deve essere evidente e l’obiettivo è donare un aspetto fresco e roposato. Il correttore e il fondotinta devono essere scelti nei toni del mielato o sabbia, che più si avvicinano al colore naturale. Per le terre, laddove lo sposo voglia apparire un pò abbronzato, conviene scegliere tra le nuances leggere e nature, che danno un tocco di colore e senso di benessere. La matita occhi serve a delineare la forma dell’occhio e dona espressività allo sguardo, ma conviene scegliere il marrone o un nero non carico. Il mascara sarà trasparente; e il lucido per labbra, delicatissimo, ha più funzione di trattamento che estetico. Esistono rossetti per uomo dai colori caldi, dal rosè al marrone, ma pochi osano farne uso. Esistono oggi packaging molto innovativi, come accendini apparenti, che nascondono uno stick labbra, una penna stilografica che nasconde uno stick occhiaie, ed altro. Il truccatore per uomo deve saper usare la massima delicatezza, in modo che il trucco non sia evidente, ma al contempo anche dello sposo va esaltata la bellezza del viso e dei tratti. Perciò già qualche mese prima conviene di sera detergere ed idratare la pelle del viso con creme adatte, da stendere con moto circolare. E la sera prima dell’evento è bene applicare una maschera rilassante e nutriente, che dona freschezza e benessere.