Il trucco della Sposa di pomeriggio 





Alcuni accorgimenti vanno tenuti in conto per la sposa  che sceglie una cerimonia di pomeriggio, magari in estate o in primavera, ma anche nel periodo di inizio autunno, ossia tra fine settembre ed ottobre. Il make up  prevede uno sfondo arancione intenso, luci forti, colori saturi e luminosi. Il viso deve essere molto chiaro, trasformandosi come in una tela da dipingere, diafana e tonica, su cui stemperare i colori proposti dalle nuove ispirazioni cromatiche a contrasto. La bocca torna ad essere indiscussa protagonista, mentre gli occhi restano lo strumento privilegiato di seduzione e si vestono di make up intensi e drammatici, di grande equilibrio formale. Per procedere all’applicazione del trucco su base arancio, si parte applicando sul volto un primer illuminante; quindi si stende il fondotinta in un colore leggermente più chiaro del proprio colore naturale e non si applica alcuna cipria opacizzante. Sugli occhi va applicata una matita nero acciaio che si sfuma con un movimento circolare tutto intorno. All’interno un velo di matita per ingrandire l’occhio. Sulle guance un tocco di fard aranciato, mentre sulle labbra si applica un rossetto luminoso effetto gloss in arancio, che risalta ed evidenzia la bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *