Il trucco di mattina 

La sposa di mattina sarà semplice e naturale, come vuole il look alla moda.  Di giorno si addice un trucco leggero, che è possibile anche stendere autonomamente. Si inizia con l’idratare la pelle con una crema gel, non grassa e che consente una buona tenuta da make up ed eviti l’effetto lucido. Si illumina poi la zona ‘T’, con un fondotinta mezzo tono più chiaro dell’incarnato, sfumandolo in modo omogeneo, che da luce e risalta lo sguardo. Poi si aggiunge l’abituale fondotinta in crema sul resto del viso. Si mette poi un pò di correttore nell’incavo dell’occhio e sotto la bordatura esterna, picchiettando con una spugnetta. Si delinea quindi sull’occhio una linea di matita nera e si sfuma con un pennello piatto a lingua di gatto. Si copre la sfumatura dell matita con un colore perlato e intenso, come prugna o bronzo. Si mette un ombretto chiaro sotto l’arcata sopraccigliare e all’interno dell’occhio. Si sfuma l’ombretto scuro anche sulla rima inferiore dell’occhio, picchiettando con un pennello. Infine si sfuma un ombretto dal colore più tenue, ma della stessa gamma cromatica rispetto a quello scuro prima utilizzato. Ad esempio abbinato al prugna è bene sfumare un colore rosato; invece abbinato al bronzo sta bene un color salmone o rame. Per completare, si fissa la base con una cipria compatta o in polvere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *