Seconde Nozze

Se il vostro primo matrimonio per qualche motivo è finito potete sempre ritentare e risposarvi. Un secondo matrimonio che segue un matrimonio religioso và celebrato in municipio (nella maggior parte dei casi in cui non si è avuto un annullamento della Sacra Rota). Procuratevi per tempo l’atto dell’avvenuto annullamento (e/o copia autenticata della sentenza) del primo matrimonio presso il tribunale del vostro comune di residenza. Nel caso in cui il vostro compagno o la vostra compagna è venuta a mancare potete risposarvi con rito religioso procurandovi l’attestazione comprovante il vostro status di vedovo/a. Auguri per le vostre seconde nozze, sarete sicuramente più fortunati, e buona luna di miele bis, la legge vi concede sempre i 15 gg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *